Budino Dolci al cucchiaio latte Panna Vaniglia

Budino alla vaniglia

18 settembre 2017, maryva, 0 Comments
DSC_4696

Preparare il budino è un gioco da ragazzi, appartiene  alla categoria dei dolci più semplici e veloci da realizzare, bastano pochi ingredienti e una piccola sosta in frigorifero. Lo preparo spesso per la merenda dei miei figli, soprattutto per Riccardo, dato che trova sempre scuse per non mangiare le uova, con il budino vinco facilmente. Si parte da una crema inglese ricca e rassicurante con panna e latte fresco, tuorli e zucchero, resa stabile da pochissima gelatina per dare la classica forma del budino.

Cosa ti occorre per 4 budini:

250g di latte intero fresco

250 g di panna fresca

1/2 bacca di vaniglia

4 tuorli

60 g di zucchero semolato

5 g di gelatina in fogli

Versa in un pentolino il latte, la panna e porta a bollore, a parte in una ciotola mescola i tuorli con lo zucchero e i semi della vaniglia, senza inglobare aria, lavora giusto per sciogliere lo zucchero. Metti in ammollo anche i fogli di gelatina.

Versa il liquido bollente sui tuorli e mescola con la frusta, trasferisci il liquido nel pentolino e rimetti su fuoco dolce, mescola con una spatola e porta a temperatura di 82°c, se non hai il termometro da cucina, mescola la crema fino a quando non vela il cucchiaio. Inserisci i fogli di gelatina ben strizzati e mescola con la frusta, versa la crema negli appositi stampini per il budino,  filtrandola attraverso un colino, fai intiepidire e trasferisci in frigorifero per 4 ore.

DSC_4647

DSC_4647

A presto!

 

Valuta questa Ricetta
Ricetta
Budino alla vaniglia
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
no rating Based on 0 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

11942321_1113811215299133_3504556252689448122_o

Bavarese alla vaniglia con gelèe di lamponi

25 agosto 2015
DSC_0131

Ciambella al caffè e panna montata nell’impasto

27 gennaio 2017
14322400_1373751289305123_730487506956846563_n

Flauti soffici con crema alla nocciola

11 settembre 2016

Nessun Commento

Lascia un Commento