Crostate Dolci da credenza Mandorle Merenda

Crostata ripiena (furba)

8 novembre 2017, maryva, 0 Comments
23244022_1839000432780204_383575284981165256_n

La mia dispensa urla pietà … soffoca poverina e l’unico modo per smaltire tutto il ben di Dio comperato nelle ultime settimane è farci una bella crostata, quella preferita da mio marito, farcita con tanta crema e pinoli ( e perché no, ci infilo pure le mandorle), lui adora così tanto i pinoli che mi costringe a nasconderli e questa volta devo averli camuffati così bene eh … Avevo anche della crema pasticcera e della confettura da smaltire così niente di più semplice che farci una bella crostata ripiena. Si parte da una frolla molto morbida che necessita di molte ore di riposo in frigorifero, quindi consiglio di prepararla il giorno prima. Per formare il guscio di frolla ho preparato prima un disco con un coppapasta da 20 cm e formato delle strisce per foderare i bordi dello stampo a cerniera.

Cosa vi occorre per la pasta frolla (ricetta di Nicolas Bernardé )

400 g di farina 00

200 g di burro morbido

160 g di zucchero a velo

50 g di farina di mandorle

1 uovo

1 pizzico di sale

Per la farcia

qb di confettura di frutti rossi ( potete mettere quella che preferite)

500 g di crema pasticcera

qb di pinoli

qb di zucchero a velo vanigliato  per lo spolvero

Per la frolla: In una ciotola lavorate con il cucchiaio di legno il burro morbido con lo zucchero a velo, unite la farina, la farina di mandorle, il sale e con le dita lavorate il tutto per ottenere un composto sabbioso, incorporate l’uovo e lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigorifero.

Stendete la frolla in un piano infarinato e ricavate due dischi da 20 cm e una striscia alta 5 cm per il bordo di 4 mm di spessore, posizionate il primo disco nello stampo imburrato, spennellate con dell’ acqua il bordo e adagiate la striscia, ecco pronto il guscio che farà da contenitore per la farcia. Forate la base con la forchetta e stendete un velo di confettura, versate la crema e livellate con il cucchiaio. Per ultimo, chiudete il guscio con il disco di frolla, cospargete con i pinoli e le mandorle a lamelle, infornate a 170°c per 45 minuti circa.

Fate raffreddare completamente prima di sformarla, spolverizzate e servite.

DSC_5644

DSC_5645

A presto amici miei :-)

 

 

Valuta questa Ricetta
Ricetta
Crostata farcita
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
4.5 Based on 2 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

pasta frolla al cacao

PASTA FROLLA AL CACAO

28 febbraio 2015
11080737_1029657443714511_7270626817915108846_o

COLOMBA SEMPLICE

31 marzo 2015
001

Torta di mele e sciroppo di agave

6 novembre 2016

Nessun Commento

Lascia un Commento