Crepes

Crepes dolci

18 marzo 2020, maryva, 0 Comments
DSC_4460-2

Le Crepe, che possono essere sia dolci che salate, sono delle frittatine sottilissime e leggere (chiamiamole così) che si realizzano con un composto liquido a base di uova, latte e farina, preparato ad hoc, privo di grumi e omogeneo. Le crepe dette anche cialde devono essere molto sottili, dalla consistenza soffice ed elastica e dalla forma rotonda. Simbolo della cucina francese, la crepe è comunque famosa in tutto il mondo, farcita, arrotolata, utilizzata come ricca e grossolana sfoglia, ripiena di marmellata, frutta, panna, oppure di prosciutto, formaggio e quanto altro… Insomma, la crepe può essere utilizzata in mille modi!! Per preparare delle ottime crepes comodamente a casa, è necessario avere a disposizione la padella apposita per le crepes, ma una padella comune antiadrente  andrà benissimo. Allora pronti?! La ricetta è quella che mi porto dietro dalla cucina di Tony e le dosi che leggerete sono per realizzare una decina di crepes del diametro di 18 cm.

Cosa vi occorre per la pastella:

250 ml di latte intero

100 g di farina 00

1 uovo grande

1 noce di burro fuso

1 cucchiaio di zucchero semolato

1 pizzico di sale

Q. b. di confettura o di crema alle nocciole

In una ciotola capiente setacciate la farina, unite il sale e lo zucchero, a parte mescolate l’uovo con il latte e il burro fuso tiepido. incorporate il liquido nella farina e mescolate accuratamente con la frusta fino ad ottenere un composto liquido, omogeneo e senza grumi, fate riposare 2 ore.

Scaldate la padella, ungetela con del burro, versate uno strato sottile di composto e distribuitelo uniformemente, non appena i bordi assumeranno un colore dorato, giratele con l’aiuto di una spatola e continuate la cottura.

Farcite e buona merenda a tutti!!

DSC_4463-6

Baci!!

 

 

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Crepes dolci
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
41star1star1star1stargray Based on 1 Review(s)

Commenta

commenti

Nessun Commento

Lascia un Commento