Crostate Dolci da credenza

Crostata al caffè

20 febbraio 2021, maryva, 0 Comments
DSC_6246-2

Come ben sapete la pasta frolla è tra le basi più usate in pasticceria, molti non sanno ( me compresa) che ne esistono molte versioni da scegliere in base all’utilizzo finale. Gli ingredienti sono sempre gli stessi: farina, burro, uova e zucchero, ma si possono cambiare o aggiungere se si vuole ottenere una frolla arricchita, cambiano anche le proporzioni che la lavorazione. La frolla che vi presento oggi è realizzata con l’olio, una versione più delicata di quella fatta con il burro, ma altrettanto buona, adatta a qualsiasi preparazione di crostate e biscotti. L’impasto, semplice da realizzare, va lavorato poco, giusto per amalgamare gli ingredienti, risulta leggermente più elastico, non necessita il riposo in frigo e si prepara in un batter di ciglia. Una ricetta senza tanti giri di valzer, senza tanti sbattimenti, ma con un risultato finale molto soddisfacente. L’unico passaggio laborioso, se così si vuol definire, è preparare la crema al caffè, quindi iniziate proprio da quella visto che dovrà raffreddare prima di essere unita alla frolla. La crostata al caffè vi conquisterà subito, morbida, avvolgente, perfetta per un fine pasto o per la merenda, provatela anche voi!

Cosa vi occorre per uno stampo da 20 cm:

per la frolla all’olio:

280 g di farina 00

120 g di zucchero semolato

1 cucchiaio colmo di cacao amaro in polvere

1 uovo + 1 tuorlo

80 ml di olio di mais

1 pizzico di lievito per dolci

1 pizzico di sale

i semi di mezza bacca di vaniglia

per la crema al caffè:

200 g di caffè

200 g di latte intero

100 g di panna fresca liquida

4 tuorli

150 g di zucchero semolato

45 g di farina 00

i semi di mezza bacca di vaniglia

Come vi ho anticipato, partite dalla crema: versate il latte, il caffè, la panna liquida in un pentolino e portate a bollore, mettete da parte. In una ciotola capiente sbattete con la frusta manuale i tuorli con lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, non dovete montarli, ma solo mescolarli bene, successivamente, unite la farina e mescolate ancora fino a rendere tutto omogeneo, a questo punto incorporate il liquido caldo e mescolate bene con la frusta, travasate il tutto nel pentolino e portate sul fuoco dolce, cuocete fino a che la crema sarà ben addensata, continuate a mescolare durante la cottura per evitare che si attacchi sul fondo del pentolino. Trasferite la crema in una ciotola e coprite con della pellicola trasparente, fatela raffreddare completamente.

Per la frolla all’olio: in una ciotola versate l’olio, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, l’uovo, il tuorlo e mescolate con la frusta, incorporate la farina, il cacao, il lievito e il sale e lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

 

Accendete il forno a 170°c.

Stendete la frolla con il mattarello ad uno spessore di 5mm e foderate lo stampo con fondo amovibile, già imburrato, bucherellate la base con la forchetta e farcite con la crema al caffè ormai fredda, con la pasta avanzata ricavate un disco e posizionatelo sopra la crema, pressate bene i bordi e infornate, cuocete per 35 minuti circa, sfornate e fate raffreddare prima di servirla.

DSC_6256-3

 

 

 

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

crostatacookie

Crostata cookie

18 settembre 2018
DSC_1558

Crostata alle fragole con lemon curd e camy cream.

15 maggio 2017
016_01

Torta persiana dell’amore “a persian love cake”

20 maggio 2016

Nessun Commento

Lascia un Commento