Cake Chiffon cake Cioccolato Colazione Dolci da forno Fluffosa Merenda Torte

Japanese pearl chiffon cake… meglio dire: la Fluffosa al cioccolato di Monica

17 giugno 2016, maryva, 4 Comments
013

la Fluffosa è una torta a forma di ciambella bella alta e super soffice, morbidosa, dalla consistenza spugnosa, una nuvola per essere più precisa, che ruba prepotentemente la scena alla tanto conosciuta e amata Chiffon cake. Questa versione “dark” della chiffon ribattezzata, appunto, “fluffosa” da Monica Zacchia è fantastica con tutto il gusto del cioccolato fondente, anche lei bella alta, rotonda, elegante e vanitosa . La fluffosa al cioccolato la puoi gustare così semplice spolverizzata con dello zucchero a velo, ideale per la colazione o la merenda dei più piccini  oppure farcire e decorare con panna montata e creme varie.

012

E’ una torta semplice che si prepara nello stesso stampo rotondo. alto, con un buco in centro, dotato di piedini che lo tengono sollevato dopo averlo capovolto, come per la classica chiffon. Stessa tecnica d’esecuzione, stesso stampo della chiffon cake ma con un nome diverso, appunto la “fluffosa”, nato dalla complicità di un gruppo di foodblogger “le bloggalline”. La fluffosa è una torta di seta che cresce in forno fino a diventare bella alta, altissima e tanto bella, quanto vanitosa, che cambia d’abito in base ai gusti e la fantasia di chi ha voglia di fluffare.

027

 

Cosa ti occorre per uno stampo da chiffon cake da 18cm:

4 uova a temperatura ambiente

60g di olio di semi

100g di latte

130g di cioccolato fondente

55g di farina 00

25g di cacao amaro in polvere

1/2 cucchiaino di bicarbonato

90g di zucchero semolato

qualche goccia di limone

Come devi procedere:

Accendi il forno a 160°.

Fai sciogliere il cioccolato nel microonde e metti da parte.

Versa nella ciotola della planetaria gli albumi e inizia a farli schiumare, unisci lo zucchero e qualche goccia di limone e monta fino ad ottenere un composto bello chiaro, spumoso e compatto come per la meringa, metti da parte.

In un altra ciotola capiente, monta i tuorli fino a farli diventare ben spumosi e pallidi, unisci l’olio e continua a montare a bassa velocità, unisci il latte e il cioccolato e monta, quindi incorpora le polveri setacciate insieme e mescola sempre a bassa velocità fino ad ottenere un composto omogeneo. Sei pronta per l’ultimo passaggio: incorpora poco per volta gli albumi montati e mescola con una frusta manuale molto delicatamente, quindi versa l’impasto nello stampo da chiffon (senza imburrare e infarinare).

Inforna la fluffosa e fai cuocere per 45/50 minuti, fai la prova stecchino, fai raffreddare nello stampo capovolto almeno un paio d’ore, sforma solo quando sarà completamente fredda.

13450319_1303019503044969_2980094322240229950_n

Ringrazio mamma per avermi regalato il libro “le fluffose” di Monica dove a pag 86 troverai la ricetta della mia prima torta fluffosa.

 

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Fluffosa al cioccolato
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
3.51star1star1star1stargray Based on 13 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

ciambellacioccopereamaretti

Ciambella al cioccolato, pere e amaretti Gluten free

11 gennaio 2019
????????????????????????????????????

Torta alla Zucca e Cioccolato marmorizzata “Habemus torta”

17 ottobre 2015
1897862_1077250465621875_2309339599978164081_n

PAN BRIOCHE VARIEGATO CON CONFETTURA DI AMARENE

22 giugno 2015

4 Commenti

  • Rispondi tizi 20 giugno 2016 at 17:49

    bellissima la tua fluffosa in versione dark! le foto delle fette sono una vera tentazione, verrebbe voglia di afferrarne subito una… si vede che sono soffici e supergolose! e molto bello anche il decoro in superficie 😉 complimenti cara!

    • Rispondi maryva 24 giugno 2016 at 9:49

      La mia prima fluffosa doveva essere al cioccolato assolutamente, prima di provare le altre versioni:-) Grazie tizi

  • Rispondi daniela 11 novembre 2021 at 13:10

    PERCHè BICARBONATO? E NON LIEVITO E CREMOR DI TARTARO? GRAZIE

    • Rispondi maryva 18 gennaio 2022 at 15:55

      Ciao daniela, il bicarbonato aiuta la lievitazione come il cremor tartaro :-)

    Lascia un Commento