Caffè Cioccolato Dolci semplici e veloci Idee golose da mettere sotto l'albero Natale

Tartufi al cioccolato e caffè

20 dicembre 2015, maryva, 0 Comments
022

Vi ho mai raccontato del mio libro d’oro che tratta solo di “cioccolato”? Non ancora, ma rimedio subito con la ricetta di oggi, che consiglio di inserire nella lista dei regali da fare… purchè siate disposti a regalarli per la sua infinita bontà. Semplici e veloci da fare, da confezionare e donare per la gioia di chi ha la fortuna di riceverli. Piccoli, graziosi, e squisiti  tartufi dal gusto confortevole di cioccolato fondente e caffè.

Cosa occorre per circa 20/25 tartufi:

300g di cioccolato fondente al 70%

200ml di panna fresca

2 cucchiaini colmi di caffè solubile

30g di burro morbido

cacao amaro in polvere per la finitura

024

 

Procediamo così:

Tritiamo il cioccolato e versiamolo in una ciotola, a parte versiamo la panna in un pentolino, uniamo il caffè e portiamo a bollore, quindi versiamo il liquido nel cioccolato, mescoliamo con una spatola fino al completo scioglimento, incorporiamo il burro e lavoriamo con una spatola fino ad ottenere una ganache lucida e omogenea. Copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo per un paio d’ore, deve rassodare bene. Con l’aiuto di un cucchiaino, preleviamo piccole quantità di ganache, formare delle palline e disporle su una placca, quindi trasferiamo i nostri tartufini in frigo per un ora, dopodichè passiamoli in abbondante cacao amaro in polvere e serviamo a temperatura ambiente. Si conservano in un contenitore con chiusura ermetica in frigo per circa 5 giorni.

023

 

 

Voilà presto fatto, buona serata a presto :-)

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Tartufi al cioccolato e caffè
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
31star1star1stargraygray Based on 8 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

009

Pandoro senza sfogliatura di Adriano

28 novembre 2015
linzercookies

Linzer cookies di Martha Stewart

13 dicembre 2018
001

Cantucci di Natale

26 dicembre 2015

Nessun Commento

Lascia un Commento