Cake Colazione Dolci da credenza Dolci da forno Nigella Yogurt

YOGURT POT CAKE

3 marzo 2015, maryva, 2 Comments
10923598_677704649007452_2239773618905189615_n

Buondi,

avete voglia di qualcosa di buono, salutare, sano, un po rustico?

Allora questa ricetta fa al caso vostro:

        YOGURT POT CAKE

10710540_677704645674119_1615867737929328898_n

 

INGREDIENTI:

175gr di farina 0
80gr di farina di grano saraceno
200gr di zucchero di canna chiaro
2 uova a temperatura ambiente
1 albume a temperatura ambiente
125gr di yogurt naturale
150gr di olio di arachide
1b di lievito per dolci
1cucchiaio di estratto di vaniglia
50gr di gocce di cioccolato

 

10382973_677699015674682_2113761461812480603_n

 

PROCEDIMENTO:

Setacciamo insieme le farine,il lievito e uniamo lo zucchero e mettiamo da parte. In un altra ciotola mescoliamo le uova,l’albume,l’olio,lo yogurt,l’estratto di vaniglia e versiamo negli ingredienti secchi,mescoliamo con un cucchiaio di legno. Aggiungiamo le gocce di cioccolato e mescoliamo.
Versiamo in uno stampo da 20cm già imburrato e infarinato,inforniamo a 170* per 40 mn circa ( prova stecchino)
10923598_677704649007452_2239773618905189615_n
10896880_677704652340785_2791872856565968143_n
Ispirata da Nigella ma con la mia variante: la farina di grano saraceno.
a presto Madame

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

DSC_1658

Tortine con mirtilli senza glutine

22 maggio 2017
12654298_1203433916336862_7853313513912722424_n

Torta di mele rustica

30 gennaio 2016
DSC_5485

Brioche alla zucca con gocce di cioccolato

29 ottobre 2017

2 Commenti

  • Rispondi Sabrina 18 aprile 2015 at 20:38

    Mia cara Marilisa, ogni volta che guardo le tue foto resto incantata…sei formidabile!
    Spinta dalla curiosità ho cercato la versione di Nigella e mi sono divertita a realizzare che la ricetta altro non è che “la 7 vasetti”! Sicuramente, però, chiamarla “Yoghurt pot cake” fa molto più figo 😉
    Un abbraccio,
    Sabrina/Miel&Mandorle

    • Rispondi maryva 18 aprile 2015 at 22:21

      Ciao Sabrina, già questa è la ricetta di Nigella che io ho personalizzato dandole un tocco più rustico… grazie per essere passata di qui :-)

    Lascia un Commento

    Questo contenuto è bloccato. Rivedi il tuo consenso all'uso dei cookie

    Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile . Acconsenti all'uso continuando la navigazione o cliccando su 'Accetta'  .