farina di segale Lievito di birra Pane

Pane di segale

16 settembre 2019, maryva, 0 Comments
DSC_3093-4

La ricetta del pane con la farina di segale l’ho preparata seguendo il famosissimo metodo per realizzare il  “pane senza impasto” di qualche tempo fa, ve la ricordate? Si? No? Il pane senza impasto o “No knead Bread” è la ricetta perfetta per preparare il pane in casa senza l’uso della planetaria, basta un minuto, giusto il tempo di mescolare insieme gli ingredienti con una forchetta e voilà…c’est fait!! No, non è uno scherzo, basta veramente poco per avere il pane fresco tutti i giorni grazie ad una tecnica innovativa, anche curiosa ideata da Jim  Lahey, dove insegna a preparare il pane in casa senza l’uso dell’ impastatrice, quindi ideale per chi non ha manualità con gli impasti lievitati. La particolarità di questo impasto è il tempo di riposo molto lungo che permette la formazione della maglia glutinica, la lievitazione viene fatta sia in frigorifero che a temperatura ambiente, la cottura del pane non è da sottovalutare, infatti viene fatta dentro una pentola di ghisa dotata di coperchio, ma dato il costo molto elevato si possono usare anche quelle di coccio o di alluminio. La ricetta del pane senza impasto è talmente semplice e buona che vi conquisterà, fetta croccante dopo fetta!!

Cosa vi occorre per una pagnotta:

380 g di farina Manitoba

100 g di farina di segale

350 ml di acqua

6 g di lievito di birra

8 g di sale

Versate la farina in una ciotola capiente, sbriciolate il lievito, unite il sale e l’acqua, mescolate con la forchetta per 30 secondi, giusto per amalgamare il tutto, l’impasto sarà piuttosto appiccicoso, trasferite l’impasto in una ciotola infarinata, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio, quindi ponete il contenitore in frigorifero per 24 ore fino a 5 giorni.

Trascorso il tempo, ribaltate l’impasto su un piano infarinato e fate le pieghe di rinforzo, ovvero: formate un rettangolo pressando delicatamente con le mani, piegate per metà l’impasto e poi ripiegate l’altro sopra, girate a 90° e ripetete il passaggio, formate una palla e mettetela a lievitare con la chiusura rivolta verso l’alto, nel cestino per la lievitazione del pane ben infarinato. Se non avete il cestino, potete usare un scolapasta coperto con un telo ben infarinato con la semola e mettete a lievitare fino al raddoppio.

Accendete il forno a 250° c. in modalità statica e infornate anche la pentola vuota per farla riscaldare per benino, nell’attesa ritornate dalla vostra pagnotta, posizionate un foglio di carta da forno sull’impasto e con l’aiuto di un tagliere capovolgete il cestino, dopodiché trasferite la pagnotta nella pentola ben calda, prendendola dalla carta forno, coprite con il coperchio e cuocete per 30 minuti, scoperchiate la pentola e continuate la cottura per altri 20/25 minuti, deve colorire bene. Sfornate e fate raffreddare completamente su una gratella prima di tagliarlo a fette.

DSC_3094-3

DSC_3095-3

Fantastico, provatelo!!

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Pane di segale
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
4.51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

092

Burger Buns, panini per hamburger fatti in casa.

17 gennaio 2016
bretzel (1)

Pretzel buns ( Laugenbrot )

22 gennaio 2018
Pan bauletto

PAN BAULETTO

3 marzo 2015

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo contenuto è bloccato. Rivedi il tuo consenso all'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile . Acconsenti all'uso continuando la navigazione o cliccando su 'Accetta'  .