Natale

Panettoncini alle arachidi

2 dicembre 2018, maryva, 0 Comments
panettoncini

I Panettoncini alle arachidi sono dei sofficissimi panettoni salati in formato monoporzione, un’idea simpatica e originale per servire il pane nel periodo delle feste, piccoli bocconcini ultra soffici e molto gustosi da servire insieme agli antipasti. L’impasto è quello classico della brioche al latte, la farcitura si può variare in base ai gusti, sostituendo le arachidi con le noci, olive, formaggi o salumi, insomma potete prepararne di vari gusti in largo anticipo e congelarli dopo la cottura, saranno pronti in pochissimi minuti riscaldati nel forno.

Cosa vi occorre per 10/12 mini panettoncini:

per il lievitino: 

100 g di farina Manitoba

80 ml di acqua tiepida

18 g di lievito di birra fresco

1 cucchiaino di miele o di zucchero semolato

per l’impasto:

200 g di farina Manitoba

200 g di farina 0

180 ml di latte a temperatura ambiente

1 uovo

2 tuorli

30 g di zucchero semolato

70 g di burro morbido

8 g di sale

150 g di arachidi salate tritate grossolanamente

per la glassa:

50 g di arachidi ridotti in polvere

25 g di Parmigiano Reggiano

2 albumi

Preparate il lievitino: in una ciotola mescolate insieme tutti gli ingredienti con un cucchiaio di legno, dovete ottenere una cremina densa, coprite con la pellicola e fate riposare per 45 minuti in un luogo tiepido.

Trascorso il tempo, versate il lievitino nella ciotola della planetaria, unite le farine, lo zucchero, l’uovo, i tuorli e iniziate a lavorare l’impasto con il gancio, aggiungete poco per volta il latte e lavorate, unite il sale in due volte e lavorate l’impasto fino a quando non otterrete una massa omogenea e aggrappata al gancio. Inserite il burro in più riprese e lavorate l’impasto per 10/15 minuti circa, deve risultare ben elastico e omogeneo, quindi unite le arachidi e date qualche giro giusto per distribuirle bene. Ribaltate l’impasto su un piano ben imburrato e formate una palla, trasferitela in una ciotola imburrata, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio in un luogo caldo ( il consiglio del forno spento, ma con la lucina accesa è sempre un ottimo aiuto nel periodo invernale)

Ribaltate l’impasto su un piano infarinato e senza pressare troppo formate un rettangolo, piegate per un terza parte l’interno e chiudete allo stesso modo il lato opposto (otterrete il classico “portafoglio) girate l’impasto e ripetete l’operazione ( le “pieghe” miglioreranno la struttura dell’impasto favorendo la lievitazione) ora coprite con una campana di vetro e fate riposare per 30/40 minuti.

Ricavate dall’impasto pezzature da 100 g circa e formate delle palline, adagiatele nel pirottino, coprite con la pellicola e fate lievitare fino a quando non saranno arrivati a 1 cm dal bordo. Nell’attesa preparate la glassa semplicemente mescolando insieme tutti gli ingredienti.

Distribuite la glassa sui panettoncini e infornate nel forno già caldo a 200° per 18/20 minuti circa, fate la prova stecchino, sfornate e fate intiepidire.

DSC_9858-3

DSC_9884

DSC_9877

Su, forza, mani in pasta !!

 

 

 

 

 

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Panettoncini alle arachidi
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

12299249_1164233070256947_8965511758387206669_n

Cantucci di Prato

26 novembre 2015
001

Cantucci di Natale

26 dicembre 2015
15267789_1468236626523255_7847781401759653735_n

Biscotti di natale alla vaniglia decorati con la pasta di zucchero

5 dicembre 2016

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo contenuto è bloccato. Rivedi il tuo consenso all'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile . Acconsenti all'uso continuando la navigazione o cliccando su 'Accetta'  .