Cioccolato bianco Colazione Fables de sucre Impasti lievitati Pan brioche

TRECCIA AL CIOCCOLATO BIANCO E FRUTTI ROSSI

23 aprile 2015, maryva, 0 Comments
11187358_1044467095566879_2209076992950906704_o

11157430_1044466935566895_7219258165778260527_o

 

Buon pomeriggio a tutti, stavo pensando che non ho idee per la cena di stasera. Se fosse per me due fette di questa sofficissima treccia da inzuppare nel caffè latte non ci stava poi cosi male, ma ho detto se fosse per me… Invece ho già messo su a cuocere della quinoa con del burgur per accompagnare il pollo al curry con tante belle verdurine di stagione. ( ecco mi è venuta fame, diciamo che due fette le conservo per domani mattina )

La ricetta è tratta dal blog dei mitici  fables de sucre con qualche piccola variante: ho sostituito la pasta madre con il lievito di birra e aggiunto i frutti rossi disidratati e la vaniglia che non riesco a starci lontana. Con questa dose ho riempito uno stampo da plum cake grande

INGREDIENTI:

250gr di farina 00

250gr di farina manitoba

12gr di lievito di birra fresco (oppure 150gr di pasta madre a 3 ore dal rinfresco)

220gr di latte intero

1 uovo

2 tuorli

125gr di zucchero semolato

15gr di miele

10gr di latte in polvere

70gr di frutti rossi disidratati

per l’emulsione:

70gr di burro morbido

70gr di cioccolato bianco

2gr di sale

1/2 bacca di vaniglia

per la finitura:

1 tuolo

20gr di latte

11155119_1044467082233547_3475701317519431715_o

Come per tutti i miei pan brioche, preparo sempre in largo anticipo l’impasto per poi farlo sostare in frigorifero per almeno 8 ore, quindi organizzatevi in modo tale da avere la vostra treccia pronta per la colazione del mattino. Per avere un esempio io mi preparo l’impasto la mattina ( mi capita spesso di prepararlo prima di andare al lavoro) farlo riposare in frigo per poi riprenderlo la sera, lavorarlo,farlo lievitare e portarlo in cottura.

Il primo passaggio è quello di preparare l’emulsione: facciamo fondere nel microonde il cioccolato bianco e facciamolo raffreddare, quindi uniamolo poco per volta al burro morbido e mescoliamo con la frusta, deve risultare una crema, a questo punto uniamo anche i semi della vaniglia,il sale, mescoliamo e  mettiamo da parte.

Setacciamo le farine direttamente nella planetaria, a parte in una ciotola versiamo il latte fresco, il latte disidratato e mescoliamo, uniamo il lievito e mescoliamo fino al completo scioglimento. Uniamo alle farine, lo zucchero, il miele, i tuorli e l’uovo e una parte del latte, iniziamo a lavorare e far amalgamare gli ingredienti, uniamo il resto del latte e impastiamo finchè la massa non si stacchi dalle pareti.

Uniamo poco per volta l’emulsione e lavoriamo l’impasto facendo attenzione di far assorbire bene il burro dopo ogni aggiunta, lavoriamo finchè la massa non risulti bella elastica, omogenea , pazientate almeno per 10/15 minuti circa.

Preleviamo l’impasto, adagiamo in una ciotola, copriamo con la pellicola e mettiamo in frigo per almeno 6/8 ore. Nell’attesa avete tutto il tempo di far quello che più vi piace  😉

Preleviamo il nostro impasto e ribaltiamo su un piano di lavoro infarinato, uniamo i frutti disidratati e diamogli un paio di giri per distribuire bene il tutto, copriamo con la pellicola per almeno 40 minuti, quindi formiamo tre filoncini della stessa grandezza e formiamo una treccia, posizioniamola in uno stampo ben imburrato da plum cake, copriamo con la pellicola e facciamo lievitare fino al raddoppio. (sempre valida la teoria del forno spento ma con la lucina accesa).Spennelliamo con il tuorlo precedentemente amalgamato con il latte e  inforniamo nella parte bassa del forno già caldo a 170°per 40/45 minuti circa, prova stecchino.

11187847_1044467078900214_8294988717808645579_o

Dopo averlo sfornato, facciamo raffreddare nello stampo e la mattina seguente tagliamo a fette e serviamo. Si conserva bene per un paio di giorni  nelle buste trasparenti per alimenti oppure dopo averlo tagliato possiamo congelarlo per poi averle sempre pronte, basta passarle per pochi istanti nel forno.

11187358_1044467095566879_2209076992950906704_o

Ecco una nuova ricetta che arriva direttamente dal blog di Eva e Claudio “fables de sucre” … come non rimanerne incantata.

A presto Madame

 

 

 

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

DSC_5598

Ciambella integrale allo yogurt

10 novembre 2017
DSC_2400-2

PanBrioche di Julia Child

16 giugno 2019
010

Panini al latte

13 febbraio 2016

Nessun Commento

Lascia un Commento