Cacao Colazione Impasti lievitati Lievito Pan brioche

Leopard bread

21 settembre 2017, maryva, 2 Comments
21558991_1790985517581696_6729750441559503148_n

Liscia come la seta, dorata e ricca di ingredienti, la pasta brioche è la regina delle paste lievitate. La preparazione non è semplice, richiede tempo e pazienza, ma il risultato finale, di cui il “Leopard bread”, che vi presento oggi ne è l’esempio, giustifica la fatica. L’effetto maculato che caratterizza questo delizioso pan brioche al latte, conquista al primo sguardo, quasi dispiace tagliarlo, si ottiene giocando con due impasti colorati con il cacao amaro, avvolti tra loro. La ricetta è tratta dal blog http://blog.giallozafferano.it/simona68/leopard-bread-brioche-al-cacao-e-vaniglia/ di Simona Valli.

Cosa vi occorre per uno stampo grande da plum cake 33×10

250 g di farina 00

250 g di farina manitoba

120 g di latte intero

15 g di lievito di birra fresco

160 g di uova

60 g di zucchero semolato

1 cucchiaino di miele

1/2 bacca di vaniglia

90 g di burro

1 cucchiaino di sale

Per l’impasto chiaro:

5 g di cacao amaro+1 cucchiaio di latte

Per l’impasto scuro:

20 g di cacao+2 cucchiai di latte

Versate nella ciotola della planetaria le farine, unite lo zucchero, il miele, il lievito sbriciolato, le uova, i semi della vaniglia ed iniziate a lavorare con il gancio, versate il latte e impastate per 5 minuti, l’impasto deve aggrapparsi al gancio. Incorporate il sale e poco per volta il burro a pomata, lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico, ribaltate la massa su un piano e dividetela a metà, quindi dividete a metà una delle due parti. Incorporate ad un impasto la prima dose di cacao stemperato nel latte e impastate bene, con il secondo impasto, incorporate la seconda dose di cacao stemperato nel latte e impastate.

Ora avete tre impasti di colore diversi, dividete ciascuno impasto in sette palline.

Con le palline scure formate dei cilindri della misura dello stampo e coprite con la pellicola.

Con le palline marrone chiaro formate dei cilindri un po’ più lunghi di quelli scuri, appiattiteli con il mattarello, adagiatevi sopra i cilindretti scuri e avvolgeteli dentro, sigillate bene e rotolate formando un salsicciotto sempre lungo come lo stampo, coprite con la pellicola.

Con le palline chiare formate sempre dei cilindri lunghi, appiattiteli con il mattarello e adagiate il salsicciotti chiari, avvolgeteli dentro, sigillate bene e formate i salsicciotti lunghi come lo stampo.

Sistemate i rotoli nello stampo già imburrato, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio del volume.

Infornate a 170°c e cuocete per 40 minuti circa.

pizap.com15060133634351

21559051_1790978690915712_6738765051012948028_n

DSC_4740

Allora, non è bellissimo!!

 

 

Valuta questa Ricetta
Ricetta
Leopard bread
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
5 Based on 1 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

10665866_608761285901789_558014122888057513_n

PAN BRIOCHE ALLO YOGURT D’ALBICOCCA

4 marzo 2015
DSC_5549

La Castagnola di Ventimiglia

3 novembre 2017
DSC_2452

Torta soffice al cioccolato e caffè

17 giugno 2017

2 Commenti

  • Rispondi Francesca 28 settembre 2017 at 10:33

    Su Pinterest avevo visto e salvato anche questa ricetta e una foto… sei brava, sento affine lo stile! :-)
    (il muro bianco coi mattoni dello sfondo… bellissimo!)

    • Rispondi maryva 28 settembre 2017 at 14:35

      Devo dire che da quando ho scoperto Pinterest mi si è aperto un mondo che prima non conoscevo, ho visto un paio di foto su questa ricetta e ho fatto un mix di tutte :-)

    Lascia un Commento