Brioche

Brioche Fior di latte

22 luglio 2021, maryva, 0 Comments
DSC_6996-5

Trascorro gran parte parte del mio tempo libero a casa, se non sono di turno in negozio, preferisco rimanere in compagnia dei miei lievitati, anche in piena estate. Non amo andare al mare, trovo sia una perdita di tempo, star li sotto il sole a cuocere, per me è solo un accumularsi di stress, per questo faccio il carico di vitamina D solo nel fine settimana, mi concedo solo uno barra due giorni di mare per amor del marito. Nonostante il caldo afoso, ho acceso nuovamente il forno per riproporre ai miei ragazzi la brioche “Fior di latte” dei miei cari Fables de Sucre Brioche FIOR DI LATTE con lievito di birra di Fables de Sucre, la vera! (giallozafferano.it), un pane dolce lievitato dal gusto neutro e delicato, soffice come una nuvola.  L’impasto è preparato con il metodo diretto, dopo la prima lievitazione, sarebbe opportuno tenere l’impasto qualche ora in frigorifero per facilitare la formatura dei petali, successivamente si prosegue con la seconda lievitazione e cottura. Potete scegliere di preparare la classica forma del pan bauletto o formare delle piccole brioche con la forma che più preferite, se volete farcite la brioche con della confettura o con della crema di nocciole.

Cosa vi occorre per due stampi tondi a cerniera da 25 cm:

600 g di farina 0

300 ml di latte intero

5 g di lievito di birra fresco oppure 2 g di lievito secco

10 g di miele d’acacia

125 g di zucchero semolato

60 g di tuorlo

i semi di 1/2 bacca di vaniglia

5 g di latte in polvere

100 g di burro morbido tipo bavarese

2 g di sale

vi servirà inoltre:

1 tuorlo+1 cucchiaio di latte

granella di zucchero q.b.  se volete

Setacciate direttamente nella ciotola della planetaria la farina, unite il latte in polvere, il miele, il lievito sbriciolato, i semi della vaniglia, il latte ed iniziate ad impastare usando il gancio ad uncino, non appena si formerà una palla aggiungete lo zucchero poco per volta, fatelo assorbire bene prima di ogni aggiunta.

Unite i tuorli, poco per volta, anche qui stessa regola fondamentale, ovvero, rispettate i tempi e fate assorbire prima di inserire altro tuorlo, impastate fino ad ottenere una palla liscia e omogenea, successivamente inserite il burro sempre poco per volta, aspettando che si assorbi bene prima di aggiungerne altro, infine unite il sale.

Il vostro impasto sarà pronto quando si presenterà ben elastico ed omogeneo, quindi ribaltatelo sul piano di lavoro e formate una palla, trasferitela in un contenitore coperto con la pellicola e fatela rassodare per un paio d’ore.

Trascorso il tempo, dividete l’impasto in quattordici pezzi da 85 g ciascuno, copritele con un telo, a parte imburrate ber bene due tortiere a cerniera. Sistemate due palline al centro delle due tortiere, con le altre formate dei dei salsicciotti schiacciandole leggermente, sistematele a raggiera distanziate intorno alla pallina, coprite con la pellicola e fatela lievitare fino al raddoppio del volume. ( per aiutare la lievitazione portate a 28°c. il forno, spegnetelo e sistemate le tortiere nel forno spento, ma con la luce accesa)

Dopo la lievitazione, accendete il forno a 165°c. in modalità statica, nell’attesa, togliete la pellicola dalle brioche e fatele riposare per 10 minuti, quindi spennellatele con il tuorlo mescolato nel latte e, se volete, cospargete la superficie con la granella di zucchero.

Infornate le tortiere e cuocete per circa 30 minuti, sfornatele e fatele intiepidire, sformate e fatele raffreddare su una gratella.

DSC_6967-7

DSC_6976-4

Provatela amici!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Brioche Fior di latte
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

11174460_1042592569087665_7353443862484743260_o (1)

CROISSANT SFOGLIATI

20 aprile 2015
DSC_5663

Treccia al cappuccino e cioccolato

13 novembre 2017
pullbread

Pull apart bread

19 aprile 2020

Nessun Commento

Lascia un Commento