Crostate

Crostata con crema di ricotta e amaretti

12 settembre 2019, maryva, 0 Comments
DSC_3044-2

Oramai chi mi segue sa di certo che quando preparo la pasta frolla non uso più il burro, non perché ad un tratto mi sia diventato antipatico, anzi, ma semplicemente trovo la frolla all’olio più veloce e semplice da fare, senza aspettare il riposo in frigorifero e poi è altrettanto buona!! La pasta frolla è realizzata con la farina di grano saraceno e con la farina di tipo 1 per darle quel tocco rustico e un piccolo trucchetto per renderla più profumata, sono sicura che leggendo gli ingredienti, troverete l’ingrediente “speciale”.  Il ripieno, super delizioso, è a base di ricotta e amaretti, un connubio direi perfetto per gli amanti delle crostate rustiche e avvolgenti!! La dose della pasta frolla basta per coprire e decorare l’intero stampo da 20 cm, se non volete realizzare i cuoricini, ma fare le classiche losanghe, utilizzate pure uno stampo da 22cm.

Cosa occorre per uno stampo da 20 cm:

200 g di farina tipo 1

80 g di farina di grano saraceno

70 g di zucchero di canna chiaro

1 uovo+ 1 tuorlo

80 ml di olio di semi

1 cucchiaio di marmellata di arance

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di lievito per dolci

per la crema:

250 g di ricotta

100 g di amaretti ridotti in polvere

100 g di zucchero di canna chiaro

1 uovo

qualche goccia di aroma alla mandorla amara

In una ciotola mescolate con la frusta le uova con lo zucchero, unite l’olio, la marmellata e mescolate ancora, incorporate gli ingredienti secchi precedentemente setacciati e iniziate ad amalgamare prima con un cucchiaio di legno, poi con la mano, dovrete ottenere un impasto omogeneo e sodo, coprite con la pellicola e fate riposare per 20 mn. in frigorifero.

Nell’attesa, accendete il forno a 170°c e dedicatevi alla crema.

In una ciotola mescolate con la frusta la ricotta con lo zucchero e l’uovo, unite l’aroma alla mandorla e gli amaretti ridotti in polvere, mescolate e mettete da parte.

Riprendete il panetto e stendetelo su un piano infarinato, ad uno spessore di 4mm, foderate lo stampo già imburrato, bucherellate con la forchetta, versate uno strato di crema lasciando libero il bordo di 1 cm,  con la frolla avanzata ricavate tanti cuoricini per la decorazione.

Infornate nel forno statico e cuocete per circa 35/40 minuti, sfornate e fate raffreddare.

DSC_3063-3

DSC_3042-4

Provatela!!

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Crostata con crema di ricotta e amaretti
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
31star1star1stargraygray Based on 31 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

Pasta Frolla

PASTA FROLLA

6 marzo 2015
tortavegan

Crostata di mele “bella e buona” vegana

3 aprile 2019
tartpandistelle

Cream Tart con biscotti Pan di Stelle, namelaka al cioccolato bianco e lamponi

16 aprile 2019

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo contenuto è bloccato. Rivedi il tuo consenso all'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile . Acconsenti all'uso continuando la navigazione o cliccando su 'Accetta'  .