Pane

Mafalde siciliane

21 giugno 2019, maryva, 0 Comments
mafalde

La Mafalda è un tipico pane della Sicilia realizzato con semola di grano duro rimacinata, molto fragrante, dalla crosta spessa e dorata e dal caratteristico sapore dei semi di sesamo, ottimi da farcire con salumi. Conosciutissima per le sue svariate forme, ma quella particolare è sicuramente a “serpente” ricavato da cordoncini lunghi modellati a spirale. La ricetta è tratta dal blog di Mysia https://www.misya.info/ricetta/mafalda-siciliana.htm molto semplice da realizzare, provatela :-)

Cosa vi occorre per 8 mafalde medie

Per la biga:

200 g di semola di grano duro rimacinata

120 ml di acqua

12 g di lievito di birra fresco

Per l’impasto:

350 g di semola di grano duro rimacinata

200 ml di acqua

1 cucchiaino di malto o miele

40 ml di olio Evo

10 g di sale

Il primo passaggio sarà quello di preparare la biga semplicemente impastando gli ingredienti tra loro fino a formare una palla omogenea, potete farla anche direttamente nella ciotola della planetaria, dopodiché coprite la ciotola con la pellicola e fate lievitare per 40 mn, dovrà raddoppiare.

Versate la semola sulla biga e unite il miele, avviate l’impastatrice e versate metà dell’acqua, iniziate a lavorare l’impasto e aggiungete l’altra parte di acqua, l’olio poco per volta e per l’ultimo il sale, continuate a lavorare fino ad ottenere una bella palla liscia e omogenea, dovrà staccarsi dalle pareti della ciotola.

Trasferite l’impasto in una ciotola unta con l’olio, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio.

Ribaltate l’impasto su un piano infarinato e ricavate delle porzioni da 120 g l’uno, formate delle sfere e fate riposare per 10 minuti, quindi stendete con il mattarello fino a formare un rettangolo, arrotolate e formate dei filoncini lunghi circa 40 cm. Ora arriverà il bello, bisognerà dare la classica forma “serpentina” raccolta su se stessa. Adagiate le mafalde su una placca foderata con carta da forno e spennellate la superficie con dell’acqua, spolverizzate con abbondante semi di sesamo, coprite con la pellicola e fate lievitare fino al raddoppio.

Cuocete in forno già caldo a 200°c per 15 minuti e proseguite la cottura per altri 15 diminuendo la temperatura a 180°c, sfornate e fate raffreddare su una gratella.

DSC_2512-3

A presto :-)

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Mafalse siciliane
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
51star1star1star1star1star Based on 3 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

Pane alle noci in cassetta

PANE ALLE NOCI

31 maggio 2015
treccia di pane

Treccia di panbrioche all’olio

8 aprile 2018
paneaisemi

Pane semplice con semi e Parmigiano

22 settembre 2018

Nessun Commento

Lascia un Commento

Questo contenuto è bloccato. Rivedi il tuo consenso all'uso dei cookie

Questo sito web utilizza cookies di profilazione di terze parti per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile . Acconsenti all'uso continuando la navigazione o cliccando su 'Accetta'  .