Brioche

Kanelbullar (brioche svedesi alla cannella)

4 settembre 2022, maryva, 0 Comments
senza titolo-1-23

Alzi la mano chi di voi non è andato all’Ikea e non si è ritrovato tra le mani, almeno, una confezione di quelle minuscole e deliziose brioche svedesi, difficilissimo starle lontano per una come me che ama follemente la cannella. I Kanelbullar sono dei dolcetti svedesi a base di pasta brioche aromatizzata alla cannella e cardamomo, tanto burrose e ultra morbide, molto scenografiche per la loro forma infatti molte sono le versioni: c’è la versione, diciamo così, semplice che si limita a formare un salsicciotto farcito, viene, poi, tagliato ottenendo la classica forma a chioccia, questa versione è, anche, quella più conosciuta chiamata cinnamoll roll, altri ( tipo me) preferiscono, invece, torcere delle strisce d’impasto su se stesse e poi avvolgerle a spirali per renderle ancora più graziose. Queste brioche vengono servite in qualsiasi momento della giornata, purchè accompagnate da una bella tazza di caffè bollente, immancabile rituale svedese, gustate ancora tiepide e spennellate di sciroppo d’acero sono, davvero, irresistibili!

per l’impasto:

600 g di farina manitoba

250 g di latte intero tiepido

2 uova grandi

50 g di zucchero semolato

1 cucchiaino di cardamomo in polvere

10 g di lievito di birra fresco

10 g di sale

180 g di burro morbido tipo bavarese

per il ripieno:

150 g di burro morbido

200 g di zucchero di canna integrale

2 cucchiai colmi di cannella

per lucidare:

1 tuorlo+2 cucchiai di latte

per lo sciroppo di zucchero:

100 g di zucchero +100 g di acqua

Setacciate la farina direttamente nella ciotola della planetaria, unite lo zucchero, le uova leggermente sbattute, il cardamomo in polvere, il lievito sbriciolato e metà del latte, avviate la planetaria usando la foglia, versate il restante latte e date un paio di giri, non appena si formerà una palla aggiungete lo zucchero poco per volta, fatelo assorbire bene prima di ogni aggiunta.

Sostituite la foglia con il gancio ad uncino ed inserite il burro sempre poco per volta, anche qui stessa regola fondamentale, ovvero, rispettate i tempi, aspettando che si assorbi bene prima di aggiungerne altro, infine unite il sale, incordate per bene.

Il vostro impasto sarà pronto quando si presenterà ben elastico ed omogeneo, quindi ribaltatelo sul piano di lavoro e formate una palla, trasferitela in un contenitore coperto con la pellicola e fatela rassodare in frigorifero per 6/8 ore.

Trascorso il tempo, fate riposare l’impasto a temperatura ambiente per 1h, nelle giornate calde anche meno, nell’attesa preparate la farcitura semplicemente mescolando gli ingredienti con una frusta, dovrete ottenere una cremina.

Stendete l’impasto su un piano leggermente infarinato e formate un rettangolo con uno spessore di 1 cm, stendete un velo di farcia su tutta la superficie, quindi chiudete il rettangolo a metà sollevando la parte destra, pressate leggermente con le mani e ricavate delle strisce larghe 2,5 cm ciascuna.

Prendete una striscia, allungatela un pochino ed iniziate ad attorcigliarla per formare un ‘elica, arrotolatela su se stessa fino a formare una spirale, i due capi dovranno stare sotto la spirale per evitare che si apra durante la cottura, posizionatela su una placca rivestita con carta forno, tutte le spirali dovranno stare bene distanziate tra loro. Copritele con la pellicola trasparente unta d’olio, fate lievitare fino al raddoppio.

Accendete il forno a 190°c. in modalità statica e nell’attesa che arrivi in temperatura, togliete la pellicola dalle spirali oramai lievitate e fatele rasciugare per 8/10 minuti, quindi spennellate con il tuorlo mescolato nel latte, infornate e cuocete per 15/18 minuti, fino a doratura.

Sfornatele e spennellate con lo sciroppo di zucchero ottenuto semplicemente facendo sciogliere lo zucchero nell’acqua per qualche minuto.

senza titolo-1-20

senza titolo-1-19

senza titolo-1-24

Troverete il tutorial di come realizzarle nel mio profilo Instagram.

 

 

 

 

 

 

 

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Kanelbullar
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

DSC_0345-2

Danubio dolce

22 gennaio 2019
11174460_1042592569087665_7353443862484743260_o (1)

CROISSANT SFOGLIATI

20 aprile 2015
DSC_6265-2

Brioche con crema pasticcera, mele e noci

1 marzo 2021

Nessun Commento

Lascia un Commento