Brioche Impasti lievitati

Babka al cacao e nocciole

1 ottobre 2021, maryva, 0 Comments
DSC_7150-2

Sono molto legata ai dolci lievitati  pur essendo molto impegnativi e di lunga esecuzione, ma quanta soddisfazione c’è dopo tanto lavoro. Oggi ho scelto una ricetta polacca, ovvero il famosissimo ” Babka” detto anche “piccolo pane della nonna”. Per chi non lo conoscesse si tratta di un rotolo di pasta lievitata dolce, farcita con una crema di cioccolato e frutta secca. Un pan brioche  molto bello anche da vedere per la sua variegatura data dagli strati farciti, moltissime sono le varianti, c’è chi aggiunge uvetta, cannella ecc… la mia versione prevede una farcitura con una golosa crema al cacao e nocciole, per la pasta brioche ho scelto sempre lei: quella allo yogurt della bravissima Morena dal blog menta e cioccolato che invito a guardare:  https://www.mentaecioccolato.com/

Cosa vi occorre per uno stampo grande da plumcake 30cm:

per la pasta brioche:

250 g di farina manitoba

250 g di farina 00

2 uova +1 tuorlo

60 g di zucchero semolato

100 g di burro a pomata

150 g di yogurt naturale

100 ml di latte intero

8 g di lievito di birra fresco

8 g di sale

1 semi di una bacca  di vaniglia

la scorza grattugiata di mezza arancia bio

per la farcia:

180 g di nocciole ridotte in povere grossolana

30 g di cacao amaro

80 g di albumi

120 g di zucchero di canna

Il primo passaggio è quello di preparare il lievitino: fate sciogliere il lievito nel latte tiepido e mescolatelo con 90 g di farina 00 presa dal totale, lavorate con una forchetta fino ad ottenere una pastella priva di grumi, coprite con la pellicola e fate lievitare per 40 minuti.

Trascorso il tempo, versate lievitino nella ciotola della planetaria, unite le farine già setacciate, le uova, lo zucchero e iniziate a lavorare l’impasto, fate assorbire bene gli ingredienti e unite lo yogurt, lavorate l’impasto fino ad incordatura, unite il sale e successivamente i semi della bacca di vaniglia e la scorza dell’arancia grattugiata,  lavorate l’impasto fino a quando la massa non si stacchi dalle pareti della ciotola, quindi incorporate il burro poco per volta e continuate a lavorare l’impasto fino ad ottenere una massa liscia, elastica e omogenea. Trasferite l’impasto in una ciotola, coprite con la pellicola e mettete in frigo per 6/8 ore.

Preparate la crema semplicemente mescolando gli ingredienti tra loro, mettete da parte.

Stendere l’impasto su un foglio di carta forno e formate un rettangolo, stendete un velo di crema lasciando liberi i bordi, arrotolate partendo dal lato più lungo, trasferite il rotolo su una placca e fatelo rassodare in congelatore per 30 minuti, questo passaggio faciliterà il taglio senza creare sbavature.

Tagliate il rotolo a metà della lunghezza e intrecciate passando i due nastri uno sotto l’altro. Adagiate la treccia in uno stampo ben imburrato e coprire con la pellicola. Fate lievitare per un ora e mezza circa fino al raddoppio del volume.

Cuocete in forno già caldo a 160° in modalità statica per 30/40 minuti, fate la prova stecchino, sfornate e attendete una decina di minuti prima di sformarlo su una gratella.

DSC_7165-5

DSC_7161-3

A presto!!

 

 

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Babka al cacao e nocciole
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Valutazioni
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

pizap.com14283342587076

PAN GOCCIOLI SENZA UOVA, LATTE E BURRO

6 aprile 2015
010

Panini al latte

13 febbraio 2016
1609925_548944978550087_8896666722999445743_n

PAN BRIOCHE ALL’ORZO

23 febbraio 2015

Nessun Commento

Lascia un Commento