Brioche

Brioche con crema di biscotti Lotus

28 febbraio 2024, maryva, 0 Comments
DSC_0169-2

Amo letteralmente i biscotti Lotus tanto da farne indigestione, ma di solito me ne concedo un paio con il te del pomeriggio, un appuntamento irrinunciabile. Unico nel suo genere per il suo gusto caramellato e anche un pò amaro, si ama così solamente per una coccola quotidiana oppure si utilizza preparare golose ricette. La brioche che vi mostrerò oggi è spettacolare per la sua morbidezza, ma la particolarità è nascosta nella farcia, che definirei goduriosa, una crema dalle mille promesse fatta, appunto, con i biscotti Lotus ridotti in polvere, cacao amaro, zucchero muscobado e albume. La forma è solamente per estetica, la brioche che vedete in foto e formata da tantissimi croissant, messi a caso nello stampo, ovviamente potete scegliere la forma che volete, basta ricordarsi di farcire la pasta brioche prima di formare ad es. un salsicciotto oppure un babka… fate voi…

Cosa ti occorrerà per due stampi tondi a cerniera da 22/24 cm:

Per la brioche:

500 g di farina manitoba

150 g di yogurt bianco intero a t.a.

100 g di latte intero leggermente tiepido

3 uova medie

60 g di zucchero semolato

100 g di burro morbido

8 g di lievito di birra fresco

8 g di sale

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

la scorza di 1 arancia bio grattugiata

Per la farcia:

150 g di biscotti Lotus ridotti in polvere

20 g di cacao amaro

100 g di zucchero di canna

80 g di albume

Il primo step sarà quello di preparare un lievitino, percui: fai sciogliere il lievito nel latte leggermente tiepido, aggiungi 90 g di farina presi dal totale e mescola con una forchetta, dovrai ottenere una sorta di cremina, copri con pellicola e fai lievitare per 40m a 28°c.

Setaccia la restante farina direttamente nella ciotola della planetaria, unisci lo zucchero, l’estratto di vaniglia e la scorza d’arancia grattugiata, il lievitino pronto, le uova ed inizia a lavorare con la K fino a fai assorbire gli ingredienti, giusto un paio di giri, aggiungi lo yogurt e lavora fino ad incordare l’impasto, ovvero, fino a quando non si aggrappi al gancio, sostituisci il gancio K con quello ad uncino e inizia ad incorporare il burro in più riprese, senza aver fretta, far assorbire bene prima di ogni aggiunta, lavora fino ad incordare bene l’impasto, controlla il velo e se necessita, lavora ancora a velocità media/sostenuta. L’impasto sarà pronto solamente quando risulterà elastico, di solito non prima di 15/ 20 minuti.

DSC_0175-3

Ribalta l’impasto su un piano leggermente unto e forma una palla, trasferiscila in un contenitore alto unto con olio, copri con pellicola e fai lievitare per 40m a 28°c., dopodichè trasferiscilo in frigorifero per 6/8 ore.

Trascorso il tempo, ribalta l’impasto su un piano e dividilo a metà, forma due palle e copri a campana, fai riposare per 30 minuti, nell’attesa prepara la crema semplicemente mescolando insieme tutti gli ingredienti, metti da parte.

Stendi la prima palla d’impasto e forma un cerchio sottile mezzo centimetro, trasferiscila su un foglio infarinato di carta forno e metti in frigo, ripeti l’operazione con il secondo pezzo d’impasto e mettilo in frigo. Riprendi il primo cerchio, se necessita ripristina lo spessore, stendi un velo di crema su tutta la superficie e livella con una spatola, ora posiziona il secondo cerchio sopra alla crema e stendi fino ad uno spessore di 3 mm. Con l’aiuto di una rotella per pizza, dividi a metà il cerchio, e poi ancora metà, avrai cosi 4 triangoli grandi, ora devi dividere le 4 porzioni ancora a metà ricavando 8pezzi, dividile ancora per metà, in totale dovrai ottenere 16 triangoli.

DSC_0201-3

Con i triangoli ricavati dovrai formare dei croissant, posizionarne 8 come vuoi in uno stampo già foderato con carta forno e 8 nell’altro stampo, copri con la pellicola e fai lievitare fino al raddoppio a 28°c.

Trascorso il tempo accendi il forno a 170°c. in modalità statica, leva la pellicola dalle brioche e attendi che il forno arrivi in temperatura, inforna e cuoci per 35/40 minuti, a metà cottura copri con della stagnola.

Sforna e fai intiepidire, sforma le brioche su una gratella e fai raffreddare.

DSC_0185-3

provatela subito!!

 

 

 

 

Valuta questa Ricetta
recipe image
Ricetta
Brioche con crema di biscotti Lotus
del
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale

Commenta

commenti

Potrebbe interessarti anche...

DSC_7330-4

Brioche d’autunno con roux alla castagna e rhum di Paoletta

2 novembre 2021
DSC_5663

Treccia al cappuccino e cioccolato

13 novembre 2017
panini soffici

Panini soffici al latte

19 aprile 2018

Nessun Commento

Lascia un Commento